.
Annunci online

  latelemissione [ ]
 
 
         
 


Ultime cose
Il mio profilo


LiberaMente il Blog di Bello Bello
La parrucca del niente
Lontano dagli Occhi
Freestate
C l o s
T r a n s i t
F i l m L E O
P e n s a r
Le Miserable
G i o r g i o m a r i a
il vario blog di Castenaso

cerca
letto 1 volte

Feed RSS di questo blog Rss 2.0
Feed ATOM di questo blog Atom
 


22 dicembre 2004

FIGLI DELLE STELLE: INTERVISTA A PAOLO CRIMALDI (2ª PARTE)

Si conclude, con la pubblicazione della seconda parte dell'intervista, l'incontro con questo simpatico personaggio televisivo. Ringrazio il Professore per la disponibilità e la cortesia dimostrate.

 

Nella prima parte si è parlato di esperienze televisive, tipologia di pubblico, oroscopi, ambizioni, musica e...gossip. Riprendiamo da....

Tu sei anche un insegnante di filosofia (di qui l’appellativo “Il Professore” utilizzato in trasmissione da Pino Strabioli, n.d.r.) come concili i due ruoli?

Abbastanza bene perché credo che una cosa non escluda l’altra e “stranamente” da quando sono in televisione vedo con più frequenza i genitori dei miei alunni ai colloqui e con la scusa di conoscere l’andamento scolastico dei propri figli a volte mi chiedono anche un consiglio astrologico. A dire la verità non è cambiato nulla anche perché credo che non interessi a molti ciò che io faccio in TV.

Tu sei anche un affermato scrittore di saggi a tema astrologico e psicologico. L’ultimo libro è Iniziazione alla terapia karmica. Il viaggio dell’anima. Che tipo di riscontro hanno i tuoi libri?

Direi abbastanza buono e anche un po’ inaspettato visti gli argomenti trattati. Quando in Italia ho iniziato a parlare di astrologia karmica l’argomento era ancora tabù e invece il mio primo libro sull’argomento, Iniziazione alla astrologia karmica, è alla seconda edizione e alla terza ristampa. Gli altri libri sono stati tradotti anche in tedesco e olandese.

I tuoi libri possono essere considerati una sorta di “taccuino di viaggio” visti i numerosi soggiorni in India, Pakistan, ecc.?

In parte sì, ma direi che sono soprattutto la naturale confluenza dei miei studi e dei miei viaggi in libri, culture, generi e tradizioni differenti l’una dall’altra.

Presentando i tuoi libri incontri moltissima gente. Che differenza c’è tra loro e la gente che guarda la trasmissione e che incontri nella vita normale?

In genere chi legge i miei libri ignora o comunque non mi conosce per quello che faccio in TV, mentre il pubblico televisivo mi segue maggiormente e sa ad esempio della mia collaborazione a riviste come Il segno di Branco e mi segue pure sui siti internet, come Astrologia in linea dove pubblico l’oroscopo mensile e annuale.

Se dovessi rinascere chi vorresti essere?

Sicuramente so chi non vorrei essere, comunque sarei curioso di vestire per un giorno i panni di un uomo potente per capire se posso davvero mettere in pratica le mie teorie umanitarie e sociali, ma temo di restarne deluso.

Auspici di fine anno?

Non vorrei essere banale, ma desidererei vedere un maggiore equilibrio tra nord e sud, tra oriente e occidente. E poi vorrei che ci fosse più attenzione per le persone anziane e sole. Dal punto di vista professionale mi basterebbe mantenere quello che ho perché credo che fare troppo a volte fa perdere in qualità e soprattutto toglie la curiosità e l’entusiasmo nel fare le cose.

Un augurio per i lettori de La Telemissione?

Il mio augurio è quello di trovare sempre più spesso stimoli intellettuali capaci di non farli massificare nella banalità e a volte nella volgarità di un pensiero sempre più comune.

Grazie Paolo, Buon Natale.


Grazie a Voi.




permalink | inviato da il 22/12/2004 alle 17:33 | Leggi i commenti e commenta questo postcommenti (5) | Versione per la stampa

sfoglia     novembre        gennaio

Non solo Televisione, ma anche Cinema, Letture e “consigli per gli acquisti”





sto leggendo...








ho letto...



Truman Capote - Incontro d'Estate * * * *
Nedjima - La mandorla * * *
Philip Roth - L'animale morente * * * * *
Kyoichi Katayama - Gridare amore dal centro del mondo * *
Agota Kristof - Trilogia della città di K. * * * * *
Pier Paolo Pasolini - Il sogno di una cosa * *
Anthony Robbins - Come ottenere il meglio da sè e dagli altri * *
Annie E. Proulx - Gente del Wyoming * * * * *
Liu Yichang - Un incontro * * * * *
Daniel Pennac - Il Paradiso degli Orchi * * * *
Helen Oyeyemi - La Bambina Icaro * * *
Vito Gallucci - Storia di un amore imperfetto * * *
Virginia Woolf - Le Onde * *
Ian McEwan - L'amore fatale * *
G. G. Màrquez - Memoria delle mie puttane tristi * * *
Giancarlo Papaleo - Donami la vita * * *
J. D. Salinger - Il Giovane Holden * * *
Simon Louvish - Stanlio e Ollio (Le radici della comicità) * *
Alessandro Baricco - Omero, Iliade * *
Edmund White - L'Uomo sposato * *






ho visto...



La ricerca della felicità * * *
Shortbus * * * *
Il diavolo veste Prada * * * *
Lady in the water * *
Nuovomondo * * * *
Non è peccato - La quinceanera * * *
La Terra * * * *
United 93 * * * *
L'Amore sospetto * * * *
The Omen * *
Il Codice Da Vinci * *
Volver * * * *
Scary Movie 4 *
Munich * *
Me and You and everyone we know * * *
I segreti di Brokeback Mountain * * * *
Reinas * *
Broken Flowers * * * *
Ogni cosa è illuminata * * * *
La seconda notte di nozze * * * *
Flightplan - Mistero in volo * *
La sposa cadavere * * * *
Viva Zapatero ! * * * *
La Fabbrica di Cioccolato * * *
20 Centimetri * *
Ferro 3 * * *
Batman Begins * * *
La Samaritana * *
La Terra dell'Abbondanza * * *
Star Wars III - La Vendetta dei Sith * * *
Quando sei nato non puoi più nasconderti * * * *
Le Conseguenze dell'Amore * * * *
Crimen Perfecto * * *
Manuale d'Amore * * *
Cuore Sacro * *
La Foresta dei pugnali volanti * * * *
Matrimoni e Pregiudizi * *
Ocean' Twelve *
Closer * * *
Io, robot *
The Village * * *
Collateral *
Se mi lasci ti cancello * * * *
Hero * * * *
La mala educaciòn * * *
Due Fratelli * *



a Teatro...




Tango x 2 "La Historia"
Anna Marchesini "Le due Zittelle"
Maria Letizia Gorga "Avec le Temps, Dalida"
Enzo Jacchetti - Gianluca Guidi "The Producers"
Jacopo Amedeo Moretti "Sessi in-de-Cisy"
Sal da Vinci "Scugnizzi, il Musical"
Umberto Orsini - Manuela Mandracchia "il Padre"



ho incontrato...


L'intervista a Paolo Crimaldi

Prima parte
Seconda parte


Credits


Questo hobby-blog è nato da una idea di MDG su amichevoli "pressioni" di AL



Archivio


Ottobre 2006
Settembre 2006
Agosto 2006
Luglio 2006
Giugno 2006
Maggio 2006
Aprile 2006
Marzo 2006
Febbraio 2006
Gennaio 2006
Dicembre 2005
Novembre 2005
Ottobre 2005
Settembre 2005
Agosto 2005
Luglio 2005
Giugno 2005
Maggio 2005
Aprile 2005
Marzo 2005
Febbraio 2005
Gennaio 2005
Dicembre 2004
Novembre 2004
Ottobre 2004
Settembre 2004
Agosto 2004





BlogItalia.it - La directory italiana dei blog
Feed XML offerto da BlogItalia.it


Who Links Here



Utenti online: